Miniguida alle reti wireless. Da alcuni annata abitudine vari apparecchi attraverso reti wireless

Miniguida alle reti wireless. Da alcuni annata abitudine vari apparecchi attraverso reti wireless

Con una connessione wireless, un estraneo pu entrare nella mia rete senza neppure prendersi il malanno di entrarmi in casa. Si siede sopra congegno nella viale accanto, con un citta PC portatile e il programma conveniente (facilmente scaricabile da Internet), e si collaboratore ai miei calcolatore elettronico, legge i miei dati e scrocca la mia relazione a Internet. So giacche cos perch l’ho fatto sopra diverse occasioni. E’ il omicidio preciso.

Soluzioni di abilita

Il richiamo della rete wireless si pu coprire mediante la crittografia . Invero i produttori hanno aitante le schede wireless di un compagine di crittografia nominato WEP . Il calamita perche le schede vengono vendute mediante il WEP disattivato : sta all’utente attivarlo. Bella furbata. Non giacche schiava a quantita, ciononostante, perch il WEP, spacciato verso ultrasicuro, si “buca” mediante minore di un quarto d’ora .

Attuale non vuol dire in quanto ci si debba disporre alla merc del antecedente aspirante sito incontri sobrio intruso perche passa. C’ una sequenza di misure durante abbassare assai il repentaglio di intrusioni.

Turno dell’indirizzo IP dell’access point

Gli access point hanno di abitudine un indirizzo IP predefinito in casa. Gli intrusi conoscono questi indirizzi IP standardizzati e tuttavia possono abbandonare an accidente sicuro nel cacciare di accedere al vostro access point. In attuale conviene mutare l’indirizzo IP dell’access point.

Ispezione del MAC address

Tutti cartellino di tranello (wireless o meno) ha un particolare “numero di serie”, che si chiama MAC address . Gli access point possono capitare impostati durante maniera da acconsentire connessioni solo dalle schede cosicche hanno un esattamente MAC address. Presente rende parecchio difficile all’intruso introdursi nella insieme, perch deve inizialmente svelare ciascuno dei MAC address autorizzati. Non intrattabile, ma una seccatura che scoraggia buona parte degli aggressori.

Quindi conviene interamente avviare il accertamento del MAC address .

Niente DHCP

Il DHCP un compagine perche semplifica la guida di una insieme assegnando automaticamente un domicilio IP an ogni organizzazione cosicche si complice alla insieme. Corrente agevole in un ambiente cablato, ciononostante dannoso con un camera wireless, perch assegnerebbe involontariamente un domicilio IP anche a un estraneo.

Bisogna dunque disinserire il DHCP sull’access point e destinare manualmente gli indirizzi alle singole schede wireless.

Tenete spettatore, comunque, che un estraneo moderatamente scaltro mediante grado di aggirare questo contrarieta (gli stop indovinare la campo di indirizzi IP affinche usate, peculiarmente 192.168.0. ). Bensi preciso codesto il giudizio: produrre una raggruppamento di ostacoli affinche singolarmente sono superabili, tuttavia complessivamente sono una siffatto dolore giacche l’intruso cambia apparenza.

Cambio dell’SSID

La organizzazione wireless ha un suo identificativo, chiamato SSID, cosicche le schede wireless devono apprendere durante potervisi congiungere. E l’intruso ha opportunita di conoscerlo attraverso fare il proprio osceno mestiere. Il disgrazia affinche conoscerlo facilissimo: la maggior porzione dei dispositivi wireless impostato mediante fabbricato durante maniera da servirsi, appena SSID, il fama del produttore . Altra bella furbata. Dal momento che i fabbricanti non sono poi tanti, impersonale in l’intruso tentarli singolo per unito.

Cosi un diverso ramo da sistemare tra le ruote dell’intruso falsare l’SSID , assegnandone ciascuno moderatamente perspicace. Ricordate giacche dovete falsare l’SSID contro tutte le schede della insidia e nell’access point, e perche nonostante l’SSID rimane intercettabile, ed qualora pi difficilmente, poi non usate mezzo SSID una vostra password ovverosia altre informazioni delicate. Non usate modo SSID il vostro fama oppure il appellativo della Industria.

WEP? eppure s, dolore non fa

Il WEP un colino, eppure nel suo magro malgrado un barriera in pi da interporre tra la insidia e gli intrusi. Va quindi attivato totalita a tutte le altre contromisure , e al massimo superficie plausibile (di abitudine 128 bit), tuttavia prudenza: non si devono utilizzare eventuali chiavi predefinite .

Queste chiavi predefinite, infatti, sono uguali in tutti i dispositivi wireless dello stesso costruttore e conseguentemente sono conosciutissime. Qualora le usate, attraverso l’intruso (perche le conosce) un inganno da ragazzi aderire.

Alcuni dispositivi wireless permettono di preferire frammezzo WEP libero e WEP necessario, oppure di recepire tanto connessioni cifrate, come connessioni non cifrate o gradire unicamente quelle cifrate. Nel caso che avete quest’opzione, scegliete il WEP forzato , che rifiuter tentativi di relazione da schede wireless privato di WEP.

Calmare mentre non serve

Pu apparire un avvertenza sufficientemente scialbo, ma una di quelle contromisure cos ovvie perche ogni tanto vengono prese durante osservazione: spegnete la insieme wireless quando non la state usando. Se la tranello wireless non sopra destinazione, l’intruso non ha metodo di usarla e ha tranne occasione a causa di attirare di entrarvi mentre accesa.

Un esempio specifico il mio fatto: il piccolo di abituale qualora ne sta sulla scrittoio, e in tal casualita collegato alla tranello camera strada cavita. La organizzazione wireless accesa solamente laddove prendo il leggero e vado sopra un’altra sala ovvero per serra. Quando non avvezzo il maneggevole, spengo la insieme wireless (le altre macchine di dimora sono cablate).

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *